Le forme del Vino

Le Forme del Vino

Irpinia 2005-2006

 L’Irpinia stringe nelle sue mani un patrimonio culturale inestimabile, fatto di arte, architettura, sapori, eleganza.

Ad oggi la nostra immagine nel mondo è veicolata quasi totalmente dall’universo della gastronomia, cibo, ma soprattutto vino.

Mentre la gastronomia ha trovato già da tempo il modo di comunicarsi e si è diffusa capillarmente, il vino, pur avendo un vissuto più antico ed una produzione più importante e segmentata, segue il mondo del lusso sfruttando ancora troppo spesso la porta di servizio. Eppure, nonostante ciò, vengono a cercarci da tutto il mondo… Oggi l’enoturismo italiano è in grado di muovere 3 milioni di persone l’anno con un giro d’affari davvero ammirevole, ma pensiamo a quante realtà nella nostra penisola pur avendo raggiunto una qualità eccellente non riescono a comunicarla. L’Irpinia deve invertire questo trand, un programma originale, integrato, sviluppato per un intero anno solare può secondo noi avere la forza di farlo.

Sono tanti i punti e gli spunti sui quali è necessario far leva, ed è sempre più importante coordinare le idee, rendendole più efficaci e coerenti, per comunicare l’unicità.

 

Ottobre 2005 Vino e Architettura Nusco

VISITA GUIDATA – Sorbo Serpico (AV)

CONVEGNO – Auditoium Palazzo Vescovile – Nusco (AV)

Novembre 2005 Vino e Paesaggio Taurasi

 VISITA GUIDATA – Castello/Enoteca Regionale

Centro Storico, Museo Archeologico,

Azienda Vitivinicola “ANTICA HIRPINIA”

CONVEGNO – Taurasi(AV)